ITA  EN

Osservatori.net Digital Innovation Politecnico di Milano

Contatti

Milano
MI

Web e Social
Sito web.: www.osservatori.net
Settori

Tecnologia (Corporate) 19 %

Ecommerce 12 %

Economia 7 %

Comunicazione 6 %

Business / Management 6 %

Tecnologia (Prodotto) 4 %

Altri 42 %

d'I comunicazione
Account

Piero Orlando

Mirandola Comunicazione
Account

Marco Ferrario

Daniele Gatti

Simona Miele

Condividi i tuoi feedback

Eventi

Ultimi comunicati stampa Tutti

Il volume complessivo di raccolta nei primi mesi del 2018 è superiore a tutto il 2017. L’equity crowdfunding arriva a 33,3 milioni di euro complessivi, il lending crowdfunding a 216,9 milioni di euro, primi passi del real estate crowdfunding. I risultati del 3° Report italiano sul Crowdinvesting della School of Management del Politecnico di Milano

Piero Orlando

La spesa in advertising online dei merchant eCommerce italiani rimane rivolta prevalente alla componente Desktop (59%), ma lo Smartphone continua a crescere passando dal 35% nel 2017 al 37% del totale nel 2018.

Daniele Gatti e Marco Ferrario per Osservatorio eCommerce B2c

Gallery

L’obbligo di fatturazione elettronica è realtà e le aziende italiane sono già pronte: solo 5% di grandi imprese e 9% di PMI non sa come organizzarsi o non ne è a conoscenza. Continua a crescere il transato eCommerce B2b che raggiunge i 335 miliardi di euro pari al 15% degli scambi fra imprese. Circa 130mila imprese hanno adottato soluzioni di eCommerce B2b (+8%), connesse attraverso 470 Extranet che supportano le relazioni con clienti (40%) e fornitori (56%); 13.000 imprese (+8%) scambiano 165 m

Piero Orlando

Cresce il mercato di Industria 4.0 in Italia e nel 2017 attestandosi su un valore compreso fra 2,3 e 2,4 miliardi di euro. Il 90% riguarda progetti Industrial IoT, Analytics e Cloud Manufacturing. Aumenta la conoscenza di Industria 4.0: solo il 2,5% delle imprese non sa cosa sia, il 55% ha già realizzato soluzioni 4.0. Mediamente ogni impresa ha già adottato 3,7 applicazioni, soprattutto IoT e Analytics. Il 92% delle imprese conosce le misure del Piano Nazionale Industria 4.0, metà dichiara di a

Piero Orlando

Nel mondo circa 400 startup agri-food con obiettivi di sostenibilità, 605 milioni di dollari di finanziamenti raccolti. Italia terza al mondo per densità di nuove imprese agri-food sostenibili (14) ma mercato ancora in evoluzione. Le startup propongono nuovi modelli di business per la sostenibilità sociale e ambientale del settore. Tra i principali obiettivi perseguiti anche la creazione di valore dallo spreco alimentare. Grande potenziale con la collaborazione startup/aziende, ma anche tra azie

Piero Orlando

Il progetto “L'innovazione digitale come strategia di brand” è il modello virtuoso del 2017/2018, scelto dall’Osservatorio del Politecnico di Milano a rappresentanza dell’ecosistema culturale italiano nel pieno del proprio processo di digitalizzazione.

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico Milano

La ripresa del mercato Media iniziata nel 2016 (+3,1%) non ha trovato slancio nel 2017: il mercato Media italiano, che include i ricavi derivanti sia dalla vendita di contenuti sia dalla raccolta pubblicitaria, si è chiuso praticamente in pareggio (-0,1%) rispetto all’anno precedente, con un valore di 15,8 miliardi di euro.

Daniele Gatti e Alessandra Fulgoni per Osservatori Politecnico di Milano

Passare dal palinsesto TV ai servizi video via web diventa prassi sempre più comune per tutte le fasce d’età: se infatti il 51% degli italiani si lascia ancora guidare dalla programmazione televisiva tradizionale, anche il 33% del pubblico più anziano dichiara di dedicare lo stesso numero di ore a programmi TV e a contenuti video su internet.

Daniele Gatti e Alessandra Fulgoni per Osservatori Politecnico di Milano

Il percorso di innovazione digitale all’interno dei musei sta proseguendo attraverso l’ampliamento dell’offerta di informazioni e servizi sia sui canali proprietari (sito web in primis) che non (Tripadvisor e social network).

Daniele Gatti per Osservatorio Innovazione nei beni e Attività Culturali del Politecnico di Milano

Nel 2018 il valore degli acquisti online toccherà i 27 miliardi di euro con un incremento di oltre 3,6 miliardi di € rispetto al 2017. Tra i settori in maggiore crescita: Giocattoli (+48%), Arredamento & Home Living (+44%), Food&Grocery (+34%). L’incidenza degli acquisti effettuati via smartphone è pari a circa un terzo dell’intero mercato e-commerce.

Daniele Gatti per Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano - Netcomm

Alcune società sportive evolvono verso società di intrattenimento, utilizzando il proprio marchio in ambiti diversi da quello sportivo. Si diffondono gli E-Sport a livello globale, in forte crescita sia in termini di ricavi che di pubblico, ma in Italia stentano a decollare. In Italia soltanto Roma, Genoa, Sampdoria e Cagliari hanno la loro squadra, ma altri ci stanno pensando. Gli stadi si trasformano in Smart Arena, centri di intrattenimento che sfruttano il digitale per migliorare l’esperienz

Piero Orlando

Il 35% delle Direzioni HR ha predisposto una strategia che, in base al business plan dell’azienda, indirizza competenze, modelli organizzativi e stili di leadership per cogliere le sfide della trasformazione digitale, il 48% la considera un tema di interesse per il 2018. La principale sfida indicata dai Direttori HR è lo sviluppo di cultura e competenze digitali (54%), ma solo il 22% ha adottato iniziative per sviluppare cultura e conoscenza circa il Digitale fra i dipendenti e soltanto il 16% h

Piero Orlando

Profilo

La School of Management del Politecnico di Milano, costituita nel 2003, accoglie le molteplici attività di ricerca, formazione e alta consulenza, nel campo dell’economia, del management e dell’industrial engineering, che il Politecnico porta avanti attraverso le sue diverse strutture interne e consortili. La Scuola ha ricevuto nel 2007 il prestigioso accreditamento EQUIS. Nel 2009 è entrata per la prima volta nel ranking del Financial Times delle migliori Business School europee. Nel Marzo 2013 ha ottenuto il prestigioso accreditamento internazionale da AMBA per i programmi MBA e Executive MBA. La Scuola può contare su un corpo docente di più di duecento tra professori, ricercatori, tutor e staff e ogni anno vede oltre seicento matricole entrare nel programma undergraduate. La Scuola è membro PRME, Cladea e QTEM. Fanno parte della Scuola: il Dipartimento di Ingegneria Gestionale e MIP Graduate School of Business che, in particolare, si focalizza sulla formazione executive e sui programmi Master.

Gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) nascono nel 1999 con l’obiettivo di fare cultura in tutti i principali ambiti di Innovazione Digitale. La Vision che guida gli Osservatori è che l’Innovazione Digitale sia un fattore essenziale per lo sviluppo del Paese. La Mission degli Osservatori è produrre e diffondere conoscenza sulle opportunità e gli impatti che le tecnologie digitali hanno su imprese, pubbliche amministrazioni e cittadini, tramite modelli interpretativi basati su solide evidenze empiriche e spazi di confronto indipendenti, pre-competitivi e duraturi nel tempo, che aggregano la domanda e l’offerta di innovazione digitale in Italia. Gli Osservatori sono ormai molteplici e affrontano in particolare tutte le tematiche più innovative: Agenda Digitale, Artificial Intelligence, Big Data Analytics & Business Intelligence, Cloud Transformation, Cloud nella PA, Contract Logistics, Digital Thinking for Business, Digital Transformation Academy, Digital Insurance, eCommerce B2c, eGovernment, Enterprise Application Governance, Export, Fatturazione Elettronica & eCommerce B2b, Fintech & Digital Finance, Food Sustainability, Gestione Progettazione e PLM (GeCo), Gioco Online, HR Innovation Practice, Industria 4.0, Information Security & Privacy, Innovazione Digitale in Sanità, Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali, Innovazione Digitale nel Retail, Innovazione Digitale nel Turismo, Innovazione Digitale nell’Industria dello Sport, Internet Media, Internet of Things, Mobile B2c Strategy, Mobile Banking, Mobile Payment & Commerce, Multicanalità, Omnichannel Customer Experience, Professionisti e Innovazione Digitale, Smart Agrifood, Smart Working, Startup Hi-tech, Startup Intelligence, Supply Chain Finance.



 

Dai social

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 503027 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy