ITA  EN

Osservatori.net Digital Innovation Politecnico di Milano

Contatti

Milano
MI

Web e Social
Sito web.: www.osservatori.net
Settori

Tecnologia (Corporate) 20 %

Ecommerce 14 %

Comunicazione 7 %

Economia 6 %

Business / Management 6 %

Tecnologia (Prodotto) 4 %

Altri 41 %

Agenzia / Corporate: d'I comunicazione
Account

Piero Orlando

Laura Conti

Agenzia / Corporate: Mirandola Comunicazione
Account

Marco Ferrario

Daniele Gatti

Simona Miele

Condividi i tuoi feedback

Eventi

Ultimi comunicati stampa Tutti

Il 70% del mercato è venduto dalla filiera tradizionale, ma crescono i canali alternativi come retailer online e offline, assicurazioni, telco e utility. Il 38% dei consumatori italiani possiede già in casa almeno un oggetto connesso. Di questi, il 74% ha richiesto un professionista per l’installazione, il 51% è preoccupato per i rischi legati alla privacy e ai cyber attacchi da parte di malintenzionati.

Piero Orlando

14/02/2018

Gli italiani passano 45 ore al mese connessi da Mobile, il Mobile Advertising continua a crescere (+49%) e supera il miliardo di euro

Gallery

Individuati 469 casi di utilizzo di intelligenza artificiale a livello internazionale. In Italia le soluzioni più utilizzate sono quelle di Intelligent Data Processing (35%) e i Virtual Assistant/Chatbot (25%). I settori più avanti nell’adozione di progetti di intelligenza artificiale sono Banking-Finance-Insurance e Automotive, Energia, Logistica e Telco Le startup internazionali dell’AI sono 460 e hanno raccolto 2,2 miliardi di dollari, con un finanziamento medio in crescita nell’ultimo

Piero Orlando

Il 78% della spesa si concentra fra le grandi imprese, trainata dai progetti di adeguamento al GDPR e dalle componenti più tradizionali della cyber security Il 51% delle imprese ha già in corso progetti strutturati di adeguamento al GDPR, il 34% sta analizzando i requisiti. Il 58% ha un budget dedicato per l’adeguamento alla normativa Il 28% delle imprese ha un Data Protection Officer. Emergono nuove figure professionali come il Security Administrator, Security Architect e l’Ethical Hacker

Piero Orlando

Dai motori a gas naturale (LNG) alle app per tracciare le consegna, passando per i carrelli con batterie agli ioni di litio, le consegne brandizzate e il ripensamento dei magazzini: le soluzioni innovative messe in campo dagli operatori logistici Continua a crescere la logistica conto terzi in Italia: 80 miliardi il fatturato previsto nel 2017, +1,8% rispetto all’anno precedente. L'outsourcing rappresenta il 40% delle attività logistiche complessive, per un valore di mercato di 44,6 miliardi.

Piero Orlando

Oltre 300 soluzioni Smart AgriFood in Italia: le tecnologie digitali garantiscono più qualità dei prodotti e più efficienza nella filiera. Meno dell’1% della superficie coltivata è gestito con l'Agricoltura 4.0. Cruciale per lo sviluppo la raccolta dei dati: nei campi utilizzate soprattutto soluzioni di Internet of Things, analytics e software di elaborazione. La spinta innovativa delle startup: 481 nuove imprese internazionali dal 2011 nell’AgriFood, il 12% è italiano.

Piero Orlando

Il 16% degli italiani ha utilizzato servizi Fintech nel 2017, soprattutto mobile payment, mobile wallet e strong authentication Il 56% degli utenti delle banche è attivo da pc, tablet e smartphone, ma la maggior parte degli istituti gestisce ancora allo sportello la clientela. Grandi aziende internazionali e nuove imprese entrano nel settore. 25,7 miliardi di dollari di finanziamenti alle startup Fintech mondiali nel periodo 2014-2017 Cresce la consapevolezza sulla Blockchain, usata principa

Piero Orlando

L'Italia mostra miglioramenti nell'attuazione dell'Agenda Digitale, ma nei Digital Maturity Indexes è ancora terzultima in Europa per fattori abilitanti e quartultima per risultati raggiunti. Gli italiani hanno strumenti tecnologici per sfruttare le opportunità del digitale: l'88% ha almeno un dispositivo tecnologico tra smartphone, PC o tablet, l'85% un accesso a internet. Ma le competenze digitali sono inferiori alla media europea. Solo il 26% dei cittadini usa esclusivamente canali digitali p

Piero Orlando

Nel 2018 aumenta il budget ICT per oltre un’impresa italiana su tre (36%), con un tasso di crescita fra l’1,8% e l’1,9% per il 2018. Le priorità di investimento sono Big Data Analytics, Dematerializzazione e sistemi ERP. Il 39% delle aziende ha un budget digitale anche in altre unità aziendali Cresce l’interesse per l'open innovation e il ruolo delle startup, ma meno di un’azienda su tre ha già iniziative di questo tipo. Il 38% delle imprese collabora con startup.

Piero Orlando

Crescono sia il contributo sia degli attori informali come Business Angel Network e piattaforme di Equity Crowdfunding (89 milioni di Euro), sia quello proveniente da fonti internazionali (92 milioni di Euro), soprattutto da Stati Uniti e Regno Unito. Il 46% delle startup hi-tech italiane finanziate si rivolge a clienti esteri, ma dalla distribuzione dei ricavi provenienti da oltreconfine emerge come oltre 8 startup su 10 vantino meno del 50% di fatturato di origine estera.

Marco Ferrario e Daniele Gatti per Ufficio stampa Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano

È notizia di ieri l’assegnazione della sede dell’EMA ad Amsterdam e non a Milano; è notizia di settimana scorsa l’uscita della nazionale italiana di calcio dal mondiale.

Profilo

Gli Osservatori ICT & Management della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) vogliono offrire una fotografia accurata e continuamente aggiornata sugli impatti che le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) hanno in Italia su imprese, pubbliche amministrazioni, filiere, mercati ecc.

Gli Osservatori sono ormai molteplici e affrontano in particolare tutte le tematiche più innovative: Agenda Digitale, Big Data Analytics & Business Intelligence, Canale ICT, Cloud & ICT as a Service, eCommerce B2c, eGovernment, eProcurement nella PA, Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione, Gestione Strategica dell’ICT , Gestione dei Processi Collaborativi di Progettazione, Gioco Online, HR Innovation Practice, ICT & Business Innovation nel Fashion-Retail, ICT & Commercialisti, ICT & PMI, ICT & Professionisti, ICT Accessibile e Disabilità, ICT in Sanità, ICT nel Real Estate, ICT nelle Utility, Internet of Things, Intranet Banche, Mobile Banking, Mobile Device & Business App, Mobile Internet, Content & Apps, Mobile Marketing & Service, Mobile Payment & Commerce, Multicanalità, New Media & New Internet, New Slot & VLT, Smart Working, Startup Digitali.

 

Dai social

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 503027 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy