CASAVO CONTINUA A CRESCERE, 8 NUOVE OPPORTUNITÀ PROFESSIONALI TRA MILANO E ROMA

Mirandola Comunicazione

CASAVO CONTINUA A CRESCERE,
8 NUOVE OPPORTUNITÀ PROFESSIONALI TRA MILANO E ROMA

 

La startup del settore immobiliare, passata da 2 a 18 persone in meno di un anno, punta a raggiungere le 50 unità in organico entro fine 2019

 

Milano, 5 novembre 2018 - Otto nuove posizioni lavorative tra gli uffici di Milano e quello romano, di recente apertura. Sono quelle aperte da Casavo, una startup fondata nel 2017 da Giorgio Tinacci e Simon Specka, che opera nel settore immobiliare utilizzando un modello di business innovativo, già presente all’estero, che attraverso una piattaforma tecnologica acquista direttamente l’immobile di chi vuole vendere la propria casa in non più di 30 giorni, con un massimo di due visite

Dal 2017 Casavo ha registrato uno sviluppo costante: nel giro di un anno, infatti, il team è passato da 2 a 18 persone, che operano in 6 aree: Investment, Tech, Marketing, Finance, HR e Business Development. A fronte di una significativa crescita del business, l’azienda punta a crescere ulteriormente anche dal punto di vista delle risorse, con l’obiettivo di raggiungere quota 50 entro la fine del 2019. Oggi l’età media di chi lavora in Casavo è inferiore ai 27 anni. 

Ad oggi Casavo ha otto posizioni aperte tra Milano e Roma: le figure professionali richieste, che saranno inserite in diverse aree dell’azienda, vanno dal Digital Marketing per migliorare le strategie e creare nuovi contenuti per incrementare le performance, al Financial Intern per la gestione delle linee di credito e il supporto alla pianificazione del budget annuale, dal Full-stack Developer per le attività di progettazione e sviluppo lato backend, all’HR Business Partner per coordinare il lavoro del personale e reclutare nuovi talenti fino all’Investment Analyst per monitorare i dati del mercato e i processi di vendita. 

Chi volesse candidarsi, può visitare la pagina dell’azienda, collegandosi al link https://www.casavo.co/it/offerte-di-lavoro/ 

Nel primo anno di attività il servizio è stato lanciato a Milano, mentre lo scorso ottobre è stata la volta di Roma. Nuove aperture sono previste nei prossimi mesi in altre città italiane, con l’obiettivo di rafforzare ed espandere le possibilità di crescita di un modello di business che in 12 mesi ha già concluso oltre 30 operazioni immobiliari. Casavo punta a chiudere 50 operazioni nel 2018 e oltre 200 entro la fine del 2019

La crescita di Casavo è finanziata e sostenuta da alcuni dei più importanti investitori italiani e internazionali, tra cui Picus Capital, 360 Capital Partners, Kervis Asset Management e Marco Pescarmona (Presidente e fondatore del gruppo Mutui Online). Ad oggi Casavo ha raccolto oltre 10 milioni di capitale

La nostra mission è semplificare il processo di vendita degli immobili abbattendo le tempistiche attraverso la nostra piattaforma tecnologica, e per farlo abbiamo bisogno del supporto di giovani professionisti esperti di tecnologia, commenta Giorgio Tinacci co-founder 

& Amministratore Delegato di Casavo. “Crediamo fortemente nei giovani di talento e puntiamo a rafforzare il nostro team, inserendo figure professionali capaci di dare un contributo importante allo sviluppo dell’azienda, con entusiasmo e professionalità”.

 

Casavo è una startup che opera nel settore immobiliare utilizzando un modello di business innovativo e unico: una piattaforma tecnologica che acquista direttamente l’immobile di chi vuole vendere la propria casa in massimo 30 giorni, facendosi carico del rischio finanziario. Fondata a Milano nel 2017 da Giorgio Tinacci e Simon Specka, si propone come obiettivo di abbattere le tempistiche di vendita, eliminando al contempo stress e incertezza dal processo. Casavo è finanziata e supportata da alcuni dei più importanti investitori italiani e internazionali, come Picus Capital, 360 Capital Partners, Kervis Asset Management che agiscono anche come advisor per le decisioni strategiche.

 

 

Ufficio stampa

Mirandola Comunicazione
Marco Albanesi - marco.albanesi@mirandola.net - +39 329 3987262

 

 


pubblicato il 05/11/2018