intarget lancia in:China, un’iniziativa editoriale in collaborazione con Pambianco per supportare i brand del fashion nel primo mercato al mondo

Mirandola Comunicazione

intarget lancia in:China, 
un’iniziativa editoriale in collaborazione con Pambianco per supportare i brand del fashion nel primo mercato al mondo

 

in:China è un osservatorio digitale sul mercato cinese che intende offrire ai brand del segmento fashion e luxury gli strumenti per comprendere e sfruttare al meglio le opportunità offerte dal Paese del Dragone.

 

Pisa, 11 marzo 2019 - Dopo aver pubblicato a dicembre un report dedicato allo scenario digitale cinese e aver annunciato l’apertura di una sede a Shanghai, intarget, digital company toscana, lancia una nuova iniziativa per supportare l’export verso il Paese del Dragone. Si tratta di in:China, uno spazio editoriale su Pambianconews.com, la testata della moda e del lusso, dedicata a fornire approfondimenti per i brand e offrire loro una visione privilegiata sull’opportunità Cina.

intarget intende così posizionarsi come mediatore culturale digitale per il mercato cinese, trovando in Pambianco il partner ideale per sviluppare un dialogo su questi temi con i brand del fashion e del luxury. 

Il 12/03/19 verrà pubblicata la prima delle 4 uscite trimestrali che si concluderanno con la pubblicazione del report in:China 2020 a dicembre. 

Nella prima puntata di in:China, intarget spiegherà, attraverso l’uso di dati, infografiche e opinioni di esperti, i 10 fenomeni di marketing che un brand fashion deve conoscere per conquistare i clienti cinesi nel 2019. 

“Per i brand diventa fondamentale conoscere i valori, il contesto sociale, i trend e le tecnologie digitali che caratterizzano un mercato così articolato come quello cinese, che rappresenta la più grande economia eCommerce mondiale” afferma Nicola Tanzini, Founder e CEO di intarget. “Attraverso questo osservatorio intendiamo trasmettere ai brand quelle conoscenze di contesto, acquisite sul campo, che consentano di avviare un progetto di comunicazione e di marketing efficace in Cina”. 

L’iniziativa segue l’apertura della sede di intarget a Shanghai dello scorso novembre. Un HUB strategico che permette all’agenzia di  supportare i propri clienti nell’approccio con il primo mercato al mondo.

La presenza nel mercato cinese rappresenta una tappa rilevante lungo un percorso di internazionalizzazione che l’azienda sta proseguendo da diversi anni.

Nel 2012 è nata intarget Suisse, con sede a Lugano, in Svizzera, per servire al meglio i clienti dell’area D-A-CH (Germania, Austria, Svizzera), tra cui figurano diverse aziende internazionali dei settori fashion e travel. E nel corso degli anni intarget ha assunto nuovi talenti fino a raggiungere un 20% di dipendenti nati all’estero.

 

***

intarget: è una customer journey agency con un approccio “strategy & execution” in grado di costruire strategie di marca efficaci e misurabili. Da quasi vent’anni costruisce progetti strategici per aziende in sessanta paesi grazie ad un team interculturale composto da oltre 130 professionisti. L’agenzia ha integrato le diverse attività di digital marketing in un processo strategico che parte dall’analisi del cliente e ha nella verifica dei risultati raggiunti la sua naturale conclusione. Il monitoraggio continuo dei flussi digitali permette a intarget: di intervenire in tempo reale nella gestione di tutte le campagne di comunicazione. L’agenzia è Premier Google Partner e agenzia reseller in Italia della Google Marketing Platform e fra i principali partner di Google a livello internazionale. Per maggiori informazioni: www.intarget.net 

 

Mirandola Comunicazione

http://www.mirandola.net

Marco Ferrario | marco.ferrario@mirandola.net | +39 3207910162

Francesco Sicchiero | francesco.sicchiero@mirandola.net

 


pubblicato il 11/03/2019

Immagini
Settori

Commercio, Comunicazione, Moda;