La stampa 3D al TEDX di Varese: la X sarà realizzata con la manifattura additiva da Elmec 3D

Mirandola Comunicazione

La stampa 3D al TEDX di Varese:

la X sarà realizzata con la manifattura additiva da Elmec 3D

Per il primo anno la X del TEDX che si terrà a Varese il 9 giugno è stata realizzata con la manifattura additiva

Milano, 22 maggio 2019 - È partito il countdown per la terza edizione del TEDX di Varese che si terrà il 9 giugno al Centro Congressi Ville Ponti. Quest’anno anche i preparativi avvengono sotto il segno dell’innovazione: la realizzazione della famosa X della scritta TEDX è stata affidata a Elmec 3D, la Business Unit di Elmec dedicata alla manifattura additiva.

La X è stata, infatti, stampata in 3D presso il laboratorio situato a Brunello con l’ausilio di una HP 42000 tecnologia Multi Jet Fusion. La tecnologia ne ha permesso la realizzazione con un’unica stampa, in materiale PA12, ovvero una polvere polimerica successivamente verniciata a spruzzo.

L’insegna sarà “itinerante”, sarà infatti posizionata per le vie della città di Varese dove farà da ambasciatrice dell’evento.

Anche quest’anno Elmec è partner tecnico di TEDX Varese e supporterà sia la creazione dell’insegna, sia con una fornitura di PC sia con lo sviluppo dell’evento che ospiterà quest’anno tredici speaker di fama internazionale selezionati tra scienziati, esperti di geopolitica, astrofisici, imprenditori, artisti e persone comuni.

Gli interventi dureranno 12 minuti ciascuno per proporre un’idea innovativa o raccontare la propria storia sul tema “Attraverso i confini”.


***

Per informazioni:

Ufficio Stampa Elmec

Valentina Caldano

Valentina.Caldano@elmec.it

Marco Ferrario

marco.ferrario@mirandola.net

+39 3207910162

Carlotta Bernardi

carlotta.bernardi@mirandola.net

+39 366 8759715

ELMEC

Elmec Informatica SpA con oltre 700 dipendenti, un fatturato di gruppo di 220 milioni di euro, sette sedi in Italia (tre a Brunello, Gazzada, Brescia, Padova e Parma) e una in Svizzera, è managed services provider di servizi e soluzioni IT per le aziende e offre una copertura internazionale in oltre 100 Paesi. Fondata nel 1971 da Clemente Ballerio e Cesare Corti per l’attività di elaborazione meccanografica, oggi il provider italiano implementa progetti innovativi che migliorano i processi IT delle aziende: dalla fornitura e i servizi per i device, alla gestione dei sistemi e del network.


pubblicato il 22/05/2019

Immagini
Settori

Comunicazione, Locale, Tecnologia;