intarget è stata riconosciuta come realtà women friendly e priva di diseguaglianze di genere per ruoli, leadership, bonus e premi aziendali

Mirandola Comunicazione

intarget è stata riconosciuta come realtà women friendly e priva di diseguaglianze di genere per ruoli, leadership, bonus e premi aziendali

Un’azienda in espansione con oltre 140 dipendenti e dove il cosiddetto “soffitto di cristallo” che impedisce avanzamenti di carriera alle donne, non è presente: questo è il ritratto di intarget emerso dal report stilato da WE – Empowering Women®

Il team multidisciplinare di esperti della società di formazione, counselling e ricerca PerFormat Business ha attestato la qualità e il benessere dell’ambiente di lavoro in intarget, dalle condizioni contrattuali delle lavoratrici donne alle dinamiche relazionali e intersoggettive che determinano la realizzazione di una leadership femminile effettiva ed efficace.

Pisa, 16 settembre 2019 - Nella digital company intarget il 93,1% dichiara di essere soddisfatto dei propri benefici in quanto lavoratore, il 63,9% dei dipendenti che hanno partecipato all’analisi di WE – Empowering Women® ritiene di essere pagato adeguatamente per il proprio lavoro, il 60% del personale è femminile e non esistono diseguaglianze di genere significative per quanto riguarda premi, bonus e regali aziendali.

Questi sono alcuni dei dati emersi dal report stilato da WE – Empowering Women® dedicato alla qualità della leadership femminile in un ambiente di lavoro, che attestano la presenza di una forte attenzione al diversity management all’interno di intarget.

L’indagine ha raccolto dati qualitativi e quantitativi, tramite un questionario somministrato alla totalità dei collaboratori, dieci interviste qualitative individuali e due prove di gruppo, i dati raccolti sono stati poi analizzati facendo riferimento ai quattro macro-indicatori sviluppati da WE – Empowering Women® che sono: incarico, equilibrio lavoro/vita privata e familiare, riconoscimento interno del ruolo e riconoscimento esterno del ruolo.

Dallo studio svolto negli scorsi mesi è emersa una realtà che ha saputo rispondere prontamente alla costante crescita attraverso una trasformazione della cultura aziendale con ricadute anche estetiche, comunicative, relazionali e produttive come il nuovo design degli spazi lavorativi e in particolare dei luoghi comuni dedicati a relax e intrattenimento.

Siamo orgogliosi del risultato raggiunto, da sempre sosteniamo l’importanza di riconoscere e incentivare l'omogeneità in azienda." Afferma Nicola Tanzini, CEO & founder di intarget. Parità di incarico e parità salariale, sana leadership al femminile e il suo miglioramento costante, valorizzazione delle diversità, che siano di genere, di estrazione sociale e culturale; questi sono i capisaldi della nostra filosofia caratterizzata dal mettere al centro i dipendenti, i veri protagonisti dei nostri successi”.

intarget conta ormai oltre 140 collaboratori, di cui 55 uomini e 88 donne; la componente femminile è presente e distribuita in modo equo su tutti i livelli aziendali, dagli specialist al management.

La forte crescita dell’azienda ha necessariamente richiesto trasformazioni rapide e al tempo stesso sostanziali a livello di organizzazione interna con un’attenzione al rapporto tra lavoro e vita familiare.

intarget ha così da tempo iniziato a testare la possibilità di lavorare da casa in smart working.

I risultati del report sono stati molto utili per noi, da un lato per confermare che le nostre scelte pregresse ci hanno portato nella direzione giusta, dall’altro per aiutarci a comprendere dove dobbiamo ancora lavorare, come ad esempio nel supporto attivo alle donne per esprimere al meglio le proprie capacità di leadership.” afferma Gabriele Piaggi, HR Director in intarget.

***

intarget: è una consumer journey agency con un approccio “strategy & execution” in grado di costruire strategie di marca efficaci e misurabili. Da quasi vent’anni costruisce progetti strategici per aziende in sessanta paesi grazie ad un team interculturale composto da oltre 140 professionisti. L’agenzia ha integrato le diverse attività di digital marketing in

un processo strategico che parte dall’analisi del cliente e ha nella verifica dei risultati raggiunti la sua naturale conclusione. Il monitoraggio continuo dei flussi digitali permette a intarget: di intervenire in tempo reale nella gestione di tutte le campagne di comunicazione. L’agenzia è Premier Google Partner e agenzia reseller in Italia della Google

Marketing Platform e fra i principali partner di Google a livello internazionale.

Per maggiori informazioni:

www.intarget.net

Mirandola Comunicazione

http://www.mirandola.net

Marco Ferrario | marco.ferrario@mirandola.net | +39 3207910162

Francesco Sicchiero | francesco.sicchiero@mirandola.net | +39 366 8759702


pubblicato il 16/09/2019

Immagini
Settori

Lavoro;